Società Agricola EcoNatura Group

Società Agricola EcoNatura Group

Peperoni, melanzane, zucchine, cavolo cappuccio, bieta rossa, sedano e legumi, non sono solo prodotti biologici, ma biodinamici, un vero e proprio modello di sviluppo sostenibile che contribuisce a preservare l’ecosistema. Il segreto dell’azienda agricola Econatura è nella terra.

Come? Ogni giorno, l’azienda agricola Econatura pensa non solo biologico, ma soprattutto biodinamico, infatti è la prima azienda nel sud Italia dotata di certificazione biodinamica Demeter a coltivazione sotto serra e si impegna a mantenere un ecosistema sano e pulito. I prodotti che provengono da agricoltura biodinamica sono ottenuti senza alcuna sostanza chimica di sintesi e nel pieno rispetto dell’ambiente.

Per raggiungere questi obiettivi Econatura adotta tecniche che rispettano gli equilibri ecologici naturali:

  • la difesa dagli insetti dannosi viene effettuata con l’impiego di insetti utili;
  • la fertilità del terreno viene mantenuta e potenziata con concimi naturali ottenuti dai cumuli di letame e pratiche agronomiche come il sovescio;
  • la difesa dalle piante infestanti viene effettuata senza alcun pesticida, utilizzando tecniche meccaniche, agronomiche e fisiche.

Si agisce costantemente sul terreno tramite processi naturali che lo preparano ad accogliere le differenti colture, senza adottare trattamenti sulle piante.

Per raggiungere questi obiettivi Econatura adotta tecniche che rispettano gli equilibri ecologici naturali:

  • la difesa dagli insetti dannosi viene effettuata con l’impiego di insetti utili;
  • la fertilità del terreno viene mantenuta e potenziata con concimi naturali ottenuti dai cumuli di letame e pratiche agronomiche come il sovescio;
  • la difesa dalle piante infestanti viene effettuata senza alcun pesticida, utilizzando tecniche meccaniche, agronomiche e fisiche.

Si agisce costantemente sul terreno tramite processi naturali che lo preparano ad accogliere le differenti colture, senza adottare trattamenti sulle piante.

Perché è importante scegliere frutta e verdura biologica?  

Il nostro pianeta è sempre più inquinato, l’agricoltura biodinamica rappresenta una speranza non solo per chi vuole mantenere l’organismo sano e un’alimentazione genuina, ma anche per chi vuole alimentarsi e vivere in pace con l’ambiente.

I prodotti biologici sono sani, stimolano il metabolismo e potenziano le difese immunitarie, aiutano il corpo a eliminare più rapidamente le tossine e rendono la pelle più luminosa.

Secondo il metodo biodinamico, la fertilità e la vitalità del terreno devono essere ottenute con mezzi naturali: compost prodotto da concime, fertilizzante vegetale, rotazioni colturali e lotta antiparassitaria meccanica. Rendendo vitale la terra ed aumentandone l’attività biologica, le piante crescono in modo naturale, nutrite dal suolo.

Perchè Iginio ha scelto Econatura:

Econatura è la prima azienda ad adottare il protocollo Demeter che certifica la sostenibilità dei processi e garantisce che il prodotto non sia solo biologico, ma biodinamico.

Secondo il metodo biodinamico, la fertilità e la vitalità del terreno devono essere ottenute con mezzi naturali: compost prodotto da concime, fertilizzante vegetale, rotazioni colturali e lotta antiparassitaria meccanica.

Durante la mia visita Stefano, Francesco e GianPaolo mi hanno illustrato i processi che rendono vitale la terra e ne aumentano l’attività biologica. La stagionalità e la sostenibilità di questi processi sono il cuore di Econatura e permettono a frutta e verdura di crescere in modo naturale, nutrite dal suolo.
Una curiosità che mi ha colpito? Tutte le stradine che circondano l’azienda e abbracciano le serre non sono asfaltate perché i bitumi rilasciano sostanze nocive che possono essere assorbite dai terreni accanto e riversarsi all’interno delle colture, inoltre così si permettono gli spostamenti degli insetti.

La coltivazione biodinamica va oltre all’agricoltura biologica e rappresenta un’importante scelta per chi decide di abbracciare un determinato stile di vita.

Perchè Iginio ha scelto Econatura:

Econatura è la prima azienda ad adottare il protocollo Demeter che certifica la sostenibilità dei processi e garantisce che il prodotto non sia solo biologico, ma biodinamico.

Secondo il metodo biodinamico, la fertilità e la vitalità del terreno devono essere ottenute con mezzi naturali: compost prodotto da concime, fertilizzante vegetale, rotazioni colturali e lotta antiparassitaria meccanica.

Durante la mia visita Stefano, Francesco e GianPaolo mi hanno illustrato i processi che rendono vitale la terra e ne aumentano l’attività biologica. La stagionalità e la sostenibilità di questi processi sono il cuore di Econatura e permettono a frutta e verdura di crescere in modo naturale, nutrite dal suolo.
Una curiosità che mi ha colpito? Tutte le stradine che circondano l’azienda e abbracciano le serre non sono asfaltate perché i bitumi rilasciano sostanze nocive che possono essere assorbite dai terreni accanto e riversarsi all’interno delle colture, inoltre così si permettono gli spostamenti degli insetti.

La coltivazione biodinamica va oltre all’agricoltura biologica e rappresenta un’importante scelta per chi decide di abbracciare un determinato stile di vita.

Prodotti

Zona di produzione

Galleria