Cipolla di Giarratana al Marsala

Presidio Slow Food

Cipolla di Giarratana al Marsala

8,30

La conserva di cipolla di Giarratana al Marsala è un prodotto particolare, ricetta dello Chef Claudio Ruta, i filetti di cipolla sono brasati con marsala, olio extravergine di oliva e insaporiti con sale e zucchero.

La Collina degli Iblei
COD: N/A Categoria:
Svuota
  • Descrizione
  • Segreti
  • Curiosità
  • Ricetta

Descrizione

La conserva di cipolla di Giarratana al Marsala è un prodotto particolare, ricetta dello Chef Claudio Ruta, i filetti di cipolla sono brasati con marsala, olio extravergine di oliva e insaporiti con sale e zucchero.

Antipasto perfetto se servita su crostini e bruschette, oppure come contorno per un secondo di carne.

La cipolla di Giarratana non è solo buona ma: diuretica, ricca di vitamina A,B,C,E, antibatterica e un ottimo antibiotico naturale.

Ingredienti: Cipolle di Giarratana, Marsala secco, Olio Extra Vergine d’Oliva, Zucchero semolato, Sale Fino, Timo rametto.

La Cipolla di Giarratana è una varietà di cipolla dalle dimensioni particolarmente grandi e dal sapore talmente dolce che la si può assaporare cruda.

Rispetto alle altre cipolle ha un aspetto curioso: non provoca la classica lacrimazione.

È riconosciuta come Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano.

Il terreno argilloso di Giarratana conferisce al prodotto i polifenoli che donano alla cipolla la giusta croccantezza e grandezza, mentre il microclima tendenzialmente secco e ventoso evita l’umidità e le malattie.

Ricetta filetto di Branzino con Cipolle di Giarratana al Marsala con Zenzero e Spinaci [La Collina degli Iblei]

Ingredienti per 6:

  • 1,2 kg filetto di branzino,
  • 40 g olio extravergine di oliva,
  • 240 g filetti di Cipolla di Giarratana al Marsala,

Per la salsa:

  • 20 g cipolle bianche,
  • 20 g zenzero,
  • 100 g vino bianco,
  • 100 g aceto bianco,
  • 100 g salsa di pomodoro fresco,
  • 35 g uvetta sultanina,
  • 100 g patate lesse e schiacciate,

Per gli spinaci:

  • 400 g spinaci,
  • 40 g burro,
  • 2 g sale fino.

Fare rosolare la cipolla, aggiungetevi lo zenzero tritato finemente e contemporaneamente il vino e l'aceto. Portare ad ebollizione e far quasi asciugare. Aggiungere la salsa di pomodoro e le patate schiacciate, correggere di sale e regolare la densità, aggiungendo dell'acqua se troppo denso o lasciando cuocere leggermente se troppo liquido. Frullare e lasciare al caldo. In un padellino saltare gli spinaci con il burro e regolare di sale. Cuocere i filetti di branzino in un padellino con un filo d'olio e sale. Sistemare nei piatti gli spinaci, poggiarvi sopra le cipolle al marsala, a fianco i filetti e completare con la salsa.